Marea e l'Ambiente a Taranto

erasmus+2020

 

Marea e l'Ambiente a Taranto

Marea scarl è stata tra i promotori insieme alla Fondazione Auxilium Terrae, all‘Ordine degli Ingegneri e quello dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Taranto, del convegno sul tema ‘Il valore dell’economia circolare e delle bonifiche per lo sviluppo futuro di Taranto”.

È stata una valida occasione per confrontarsi con enti pubblici, associazioni di categoria e associazioni ambientaliste sullo stato della ricerca in ambito agroindustriale.

Nella manifestazione si è discusso sulla opportunità e i vantaggi della condivisione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, attraverso la connessione con il territorio e con le comunità locali.

Si è valorizzato il ruolo dei portatori di interessi che conoscono le esigenze e le capacità, individuali e collettive del territorio.

L’evento segue le linee strategiche previste dall’Agenda 2030 sull’attuazione di politiche ecologiche e di reimpiego delle risorse, tese a promuovere concretamente i processi di sviluppo sostenibile e l’avvio di cicli di produzione ecosostenibile.

L’Agenda 2030 individua nel livello locale ed in quello regionale la prima linea di intervento per l’attuazione di politiche ecologiche e di reimpiego delle risorse attraverso il coinvolgimento di tutti gli stakeholder locali.

Il convegno è stata una occasione importante per condividere un punto di partenza comune all’avviso di un virtuoso percorso.

La manifestazione è stata realizzata a  Taranto, nella Cittadella delle Imprese, martedì 21 gennaio 2020 con inizio dei lavori alle 14,30. 

erasmus+2020

Please publish modules in offcanvas position.